Vai a sottomenu e altri contenuti

Emergenza COVID-19 - Sardegna in zona arancione dal 24 gennaio al 7 febbraio

Data pubblicazione on line: 24/01/2021 Data scadenza: 07/02/2021

Dal 24 gennaio la Sardegna, sarà zona arancione e di conseguenza, scattano le restrizioni secondo i criteri indicati dall'ultimo Dpcm del 14 gennaio. Le restrizioni varranno per due settimane, fino al 7 febbraio, nella speranza che questo aiuti a migliorare la situazione e ad allentarle di conseguenza.
Nonostante l'indice RT sia leggermente sotto il valore di 1, precisamente a 0.95, vi sono alcuni altri dati concreti che hanno fatto propendere il Governo verso questa decisione. Tra questi il livello di occupazione delle terapie intensive al di sopra dela soglia considerata di allarme e alcuni nuovi focolai nelle case per anziani.

🟠 Queste le principali misure:

⚠️Gli orari in cui si può stare fuori di casa sono gli stessi, dalle 5 alle 22, ma è la frequentazione dei locali che cambia: per bar, pub e ristoranti è consentito solo l'asporto e la consumazione non deve avvenire nelle vicinanze del locale stesso. Per i cibi l'asporto è ammesso fino alle 22, per le bevande solo fino alle 18. E' consentita anche la consegna a domicilio fino alle 22.

⚠️Cambia anche la misura degli spostamenti: liberi nel proprio comune dalle 5 alle 22, vietati tra un comune e l'altro in qualunque orario salvo che per motivi di salute, di lavoro o altro stato di necessità e salvo anche per l'attività motoria e sportiva individuale (jogging, bici). La libertà di movimento vale anche tra comuni vicini sotto i 5mila abitanti, mai però da questi comuni verso un capoluogo.
È necessario avere l'autocertificazione, in tutti i casi di spostamento, soggetti a limitazioni e giustificati dai motivi consentiti.

⚠️Tutti i negozi sono aperti durante la settimana e chiusi la domenica. Nei centri commerciali i negozi di genere diverso dall'alimentare sono chiusi sabato e domenica. Aperti la domenica solo market alimentari, farmacie, parafarmacie, tabaccai.

⚠️Aperti i centri estetici e i parrucchieri nei giorni feriali. Chiuse palestre e piscine, cinema, teatri, musei.

Per le scuole: in presenza fino alla prima media, con didattica a distanza fino al 31 gennaio per le superiori a seguitoOrdinanza delPresidentedellaRegioneSardegna.

Trasporti: i mezzi pubblici devono viaggiare al 50 per cento.

👉 Per informazioni più dettagliate e aggiornate, visitare la sezione FAQ, del sito del Governo:

http://www.governo.it/it/articolo/domande-frequenti-sulle-misure-adottate-dal-governo/15638

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Autocertificazione editabile Formato pdf 626 kb
Locandina Formato jpg 123 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Sindaco
Referente: Ilaria Sedda
Indirizzo: Via Taloro 3
Telefono: 078369044  
Fax: 078369407  
Email: sindaco@comune.bidoni.or.it
Email certificataa: protocollo@pec.comune.bidoni.or.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto