Vai a sottomenu e altri contenuti

Sorradile-Bidonì-Soddì PNRR - attrattività dei borghi

Data pubblicazione on line: 18/02/2022

Proposte di intervento per la rigenerazione culturale e sociale dei piccoli borghi storici


Obiettivi del programma nazionale
L'investimento mira a sostenere lo sviluppo economico e sociale dei tanti piccoli Borghi italiani, centri storici che offrono un enorme potenziale grazie al patrimonio culturale, alla storia e alle tradizioni che li caratterizzano. Verrà sviluppato un modello per orientare il turismo verso flussi più sostenibili promuovendo le visite verso luoghi meno conosciuti.


Obiettivi

Recupero e valorizzazione del patrimonio culturale materiale e immateriale, salvaguardando l'identità dei luoghi e il valore dei paesaggi storici con la creazione del ''Piano Nazionale Borghi''
Riorganizzazione delle piccole infrastrutture e delle attività culturali
Riqualificazione degli spazi pubblici per rimuovere le barriere che precludono l'accesso alle persone con disabilità
Miglioramento del coordinamento e della gestione dei servizi culturali promuovendo la creazione di reti, l'utilizzo della tecnologia e nuovi itinerari tematici, percorsi storici e visite guidate
Un sostegno finanziario per le attività commerciali e culturali che valorizzano i prodotti, i saperi e le tecniche del territorio




Obiettivi del Progetto
Il progetto congiunto dei tre Comuni è in una fase di prima elaborazione e prevede per la sua completa definizione e attuazione un forte coinvolgimento della comunità dei residenti, delle imprese e delle associazioni locali.

Il tema intorno al quale si sviluppa il progetto parte dalla qualità del patrimonio culturale materiale e immateriale dei due paesi.

Le costruzioni in trachite, la particolare struttura del tessuto urbano, le attività artigianali tradizionali e identitarie, il rapporto con il Lago Omodeo, questo patrimonio può rappresentare il punto di partenza del processo di rigenerazione urbana, finanziabile dal PNRR con oltre due milioni di euro, al fine di accrescere il capitale sociale, offrire opportunità di lavoro ai giovani e migliorare la qualità della vita di tutti i residenti a partire da quelli più fragili e infine essere attrattivo per i visitatori.


Il processo di progettazione partecipata
I tre Comuni, pur nella estrema limitatezza dei tempi dettati dalle scadenze del bando e dalle limitazioni connesse alla pandemia, stanno attivando un percorso di coinvolgimento della propria comunità.

A partire dall'inizio del mese di febbraio si svolgeranno gli incontri con abitanti, associazioni e imprese del territorio. Verranno inoltre coinvolte le associazioni di categoria e diverse realtà associative di dimensione regionale e nazionale.

link di riferimento : https://sites.google.com/retegaia.it/sorradile-bidon-sodd/home

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Sindaco
Referente: Ilaria Sedda
Indirizzo: Via Taloro 3
Telefono: 078369044  
Fax: 078369407  
Email: sindaco@comune.bidoni.or.it
Email certificata: protocollo@pec.comune.bidoni.or.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto